IL PROGRAMMA DEL LXXI CONVEGNO

Sabato 17 ottobre 2020

ore 15

ALESSIA MORIGI (Presidente della Società di Studi Romagnoli)

ELISA DEO (Sindaco di Galeata)

DANIELE VALBONESI (Sindaco di Santa Sofia)

 

Missione archeologica dell’Università di Parma alla Villa di Teoderico:

PAOLO ANDREI (Magnifico Rettore dell’Università di Parma)

FABRIZIO STORTI (Pro Rettore per la Terza Missione dell’Università di Parma)

ROBERTO FORNARI (Pro Rettore per la Ricerca dell’Università di Parma)

DIEGO SAGLIA (Direttore del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali, Università di Parma)

 

Introduzione ai lavori:

ELENA CALANDRA (Direttore dell’Istituto Centrale per l’Archeologia, Direzione Generale MiBACT)

GIULIANO VOLPE (Presidente della Federazione delle Consulte Universitarie di Archeologia, Consigliere del Ministro BACT per la Formazione e Ricerca)

 

ALESSIA MORIGI, Archeologia al plurale. Galeata nel Programma S.F.E.R.A. dell’Università di Parma

ALESSIA MORIGI, RICCARDO VILLICICH, Ieri oggi domani. La missione archeologica dell’Università di Parma presso la Villa di Teoderico a Galeata

FEDERICO BOCCHIA, ROBERTO FRANCESE, FULVIO CELICO, SERENA GIACOMELLI, GIOVANNI LEONELLI, EMMA PETRELLA, ALESSANDRO CHELLI, Indagini per la determinazione del ruolo dei processi geomorfologici nella trasformazione del sito archeologico della Villa di Teoderico a Galeata (FC)

DANILO BERSANI, LUCIANA SAVIANE, Analisi multitecnica dei materiali decorativi della Villa di Teoderico a Galeata

 

Domenica 18 ottobre 2020

ore 9,30

Chair: ALESSIA MORIGI

GABRIELLA POMA, Gli Umbri e Mevaniola

ROMINA PIRRAGLIA, Alcuni nuovi dati su Mevaniola (Galeata, FC) tra progetti di ricerca e interventi di archeologia preventiva

ISABELLA BALDINI, L’edilizia abitativa nelle città della Romagna tardoantica

CARLA SFAMENI, La villa di Galeata e l’archeologia delle ville tra tardoantico e altomedioevo: nuovi dati per nuove prospettive

RAFFAELE SAVIGNI, Ellero e l’Appennino forlivese tra tardoantico e altomedioevo

PAOLA PORTA, Galeata: la scultura altomedievale alla luce dei recenti scavi archeologici nel sito della villa teodericiana. Aggiornamenti e riflessioni

 

Domenica 18 ottobre 2020

ore 15

Chair: ALESSIA MORIGI

ENRICO ANGIOLINI, Le fonti archivistiche per la storia del territorio galeatese

ELIA RINALDI, MARCO GREGORI, Rilievo fotogrammetrico degli ambienti mosaicati della Villa di Teoderico a Galeata (FC)

GIOVANNI MILANESI, Ipotesi ricostruttiva in 3D degli ambienti ottagonali della Villa di Teoderico a Galeata

ANNA GAMBERINI, La cultura materiale tardorepubblicana a Galeata: ceramiche e impianti produttivi

MARCO CASACCI, Utilizzo del laterizio nel quartiere termale della Villa di Teoderico a Galeata. Nuove produzioni e dinamiche del reimpiego

CATERINA MAMBRINI, Il museo di Galeata: genesi di una istituzione e formazione delle raccolte archeologiche

 

Sabato 24 ottobre 2020

ore 15

Chair: ANNA FALCIONI

ALDO ANTONIAZZI, Quando a Santa Sofia nuotavano le balene

ALBERTO ANTONIAZZI, La scoperta del Paleolitico inferiore nel faentino, nel forlivese e nel riminese

FRANCO ZAGHINI, Liturgia elleriana-galeatense dell’XI secolo

SERENA VERNIA, L’oratorio della Madonna delle Grazie a Corniolo. Un gioiello dell’arte sacra nell’Appennino forlivese

ANDREA CZORTEK, Politica ecclesiastica leopoldina e napoleonica nella Romagna toscana: il caso della giurisdizione delle abbazie di Galeata e Isola

MARIANGELA BETTI, Fonti per la storia della Valbidente nell’Archivio Storico Diocesano di Sansepolcro: i Duplicati parrocchiali e gli Stati d’anime

FEDERICA CAVINA, PAOLA PALMIOTTO, Lo studio del territorio di Galeata e di Santa Sofia nei Fondi dell’Archivio di Stato di Forlì-Cesena

 

Domenica 25 ottobre 2020

ore 9,30

Chair: PAOLA ERRANI

ALESSIO BOATTINI, «Il lavoro della terra semplice non serve per il sostegno della famiglia». Contadini-artigiani e contadini-mercanti fra Alta Val Bidente e Val Savio agli inizi del Settecento

GIORDANO CONTI, Santa Sofia fra Granducato di Toscana e Stato pontificio. Il territorio e il nucleo urbano

ELVIRA LAURA BANDINI, PATRIZIA TAMBURINI, Le trasformazioni urbanistiche e architettoniche di Santa Sofia dopo il sisma del 1918

CORA BENETTI, Un Comune montano nella ‘Prima Repubblica’: Santa Sofia dal 1946 al 1986

OSCAR BANDINI, L’anima di un paese in musica. Il Corpo bandistico Cesare Roveroni di Santa Sofia (1844-2019) nei suoi primi 175 anni

ROBERTO MARCHINI, L’uso della pietra da Galeata e Santa Sofia alla Romagna

ANNA FALCIONI, La contea dei Malatesti di Ghiaggiolo nelle fonti archivistiche tre-quattrocentesche

 

Domenica 25 ottobre 2020

ore 15

Chair: ALESSIA MORIGI

ALESSANDRO CHIARUCCI, CHIARA LELLI, La vegetazione forestale nella Valle del Bidente: tra cambiamenti recenti e valore ecologico

ILARIA DI COCCO, Beni culturali, itinerari, sentieri, siti geologici: spunti per una valorizzazione integrata della Valle del Bidente dai dati delle mappe interattive di Tourer.it

PATRIZIA TAMBURINI, Le Romagne: percorsi di fondovalle, controcrinale e crinale nella Valle del Bidente

LEARDO MASCANZONI, A proposito di un libro recente su castelli e signorie nella Romagna nord-occidentale

FERRUCCIO CANALI, La Biblioteca Malatestiana di Cesena e la sintassi degli Ordini architettonici

MATTIA BRIGHI, I garibaldini forlivesi dalla guerra di Spagna alla Resistenza in Romagna

 

Premio “Luigi Lotti” (2ª edizione): proclamazione del vincitore

 

Conclusione dei lavori: ALESSIA MORIGI

 
Il Programma del LXXI Convegno di Studi Romagnoli
Versione scaricabile del programma in formato PDF.