LXXI CONVEGNO DI STUDI ROMAGNOLI

Clicca qui per vedere il programma del convegno e qui per l’elenco relatori

Dopo aver celebrato nel 2019 nella sede di Cesena il settantesimo di fondazione della Società, il Convegno annuale torna al suo tradizionale percorso attraverso la Romagna approdando nel 2020 a Galeata e a Santa Sofia, rilevanti insediamenti storici e centri direzionali della Val Bidente. I lavori avranno luogo secondo il calendario previsto in forma di Convegno online, con coordinate di collegamento da remoto diffuse dalla Società via mail e comunicate a quanti ne avanzeranno richiesta.

La Società intende così onorare la sua lunga tradizione di appuntamenti annuali e collegati progetti editoriali, senza tuttavia sottrarsi al senso di responsabilità richiesto dal perdurare dell’emergenza sanitaria e dall’inevitabile esigenza di rimodulare le proprie iniziative nella formula più adeguata a garantirne la sopravvivenza senza interruzioni e nei tempi previsti. La Società auspica inoltre che la formula da remoto imposta dai recenti eventi possa costituire l’opportunità per una più estesa condivisione delle sue attività e ampia propagazione delle sue iniziative, come sempre affidate alla stampa dei volumi ma non deprivate del confronto scientifico durante il Convegno, nell’attesa di un prossimo ritorno alla formula in presenza, che rappresenta la cifra identitaria e il tessuto connettivo della nostra comunità. La Società rinnova infine l’invito ai propri Soci ad una vivace partecipazione alle sue numerose iniziative con relazioni nei Convegni annuali, interventi a stampa nelle sedi editoriali e una presenza attiva negli appuntamenti in programmazione.

Nel presentare il denso e ricco programma dei lavori, la Società è grata al folto gruppo di autorevoli relatori e ringrazia sentitamente le Amministrazioni comunali, nelle persone dei loro sindaci Elisa Deo (Galeata) e Daniele Valbonesi (Santa Sofia), per il convinto sostegno offerto all’iniziativa.

Alessia Morigi